In cerca del figlio perduto

Sette anni son trascorsi
da quando lasciasti
questo mondo, o figlio,
ma tutta la tua vita,
dalla culla alla tomba
palpita ancora nel mio cuore.
Mi capita spesso
di cercarti tra la folla,
fissando il volto
dei giovani che incontro
e quando ravviso qualche somiglianza,
il mio cuore si ferma?
e attende di sentire la parola 😕Mamma?!
Allo struggente desiderio
di stringerti tra le braccia,
segue una tristezza infinita,
che mi riporta alla triste realtà.
Ma la fede mi consola e mi conforta:
– Tuo figlio non è più tra i vivi
ma ti ama ancora;
lo ritroverai un giorno
nel regno della pace -.

13 commenti

  1. Non è definibile l’Amore che emana questo post… La perdita di chi amiamo è come un buco profondo nel nostro cuore… E solo l’Amore, quello vero, può colmarlo. Il fatto di non riuscire più a vederli e toccarli con i nostri cuori e le nostre mani non significa che loro non siano comunque qui… E semplicemente ci tengano per mano, passo dopo passo… Un dolcissimo abbraccio…

    "Mi piace"

  2. la tua poesia è meravigliosa e scusa se ti do del tu, c’è una differenza d’età tra noi ma non di dolore. E’ vero la mia più fervida speranza e di conoscere il mio piccolo Alessio lassù, perchè quaggiù non lo avrò mai tra le mie braccia. Tu hai dei ricordi che saranno molto belli e anche tristi…. all’inizio mi mancava non aver visto i suoi occhi aperti, il suo sorriso, non aver sentito il tenero pianto di un bambino, poi mi è mancato sentire abbracciandolo il suo peso, il suo calore, il suo profumo, ieri avrebbe fatto 4 anni e oggi me lo immaggino sempre che mi cerca per giocare o per venire ancora in braccio, nessuno potrà mai sostituirlo e la certezza che non ci sarà mai non mi aiuta ma quando guardo la sua foto anche se da inerme, so che mi ama e che c’è lassù e mi aspetta assieme ad altri due miei cari. Grazie per aver scritto quelle belle parole per tutte le mamme del mondo e non, un abbaccio

    "Mi piace"

  3. la tua poesia mi ha commosso,non so che dire ma da quando il mio figlio maggiore si è sposato non gli è stato più
    consentito di venire a casa nè di avere rapporti nè con la nostra famiglia nè con gli amici di prima…..ho pianto tanto ma spero che un giorno non lontano possa riavere con lui il rapporto madre-figlio.

    "Mi piace"

  4. Ciao dolcissima Tiana, ti ho visto a “Festa Italiana”, e mi ha incuriosito visitare il tuo blog, complimenti per le tue poesie, grazie per regalarci i tuoi racconti, mi commuovono come quando ascoltavo quelli di mio padre. Sei una bella nonna dentro e fuori, ma eri bellissima anche quando eri una bambina. Ciao, tornerò a visitare il tuo blog.

    "Mi piace"

  5. ciao meravigliosa creatura oggi ti ho conosciuta e mi hai dato tanta forza e coraggio i miei mali difronte a tutto quello che hai superato tu nn sono niente a confronto ti ringrazio x avermi aperto uno spiraglio di luce ti abbraccio raffarlla

    "Mi piace"

  6. ciao meravigliosa creatura oggi ti ho conosciuta e mi hai dato tanta forza e coraggio i miei mali difronte a tutto quello che hai superato tu nn sono niente a confronto ti ringrazio x avermi aperto uno spiraglio di luce ti abbraccio raffarlla

    "Mi piace"

  7. ciao meravigliosa creatura oggi ti ho conosciuta e mi hai dato tanta forza e coraggio i miei mali difronte a tutto quello che hai superato tu nn sono niente a confronto ti ringrazio x avermi aperto uno spiraglio di luce ti abbraccio raffarlla

    "Mi piace"

  8. ciao meravigliosa creatura oggi ti ho conosciuta e mi hai dato tanta forza e coraggio i miei mali difronte a tutto quello che hai superato tu nn sono niente a confronto ti ringrazio x avermi aperto uno spiraglio di luce ti abbraccio raffarlla

    "Mi piace"

  9. Tenera Sebastiana, non sapevo che tra i tuoi dolori ci fosse perfino quello piu’ grande! Hai tutta la mia partecipazione alla tua sofferenza. Anche mia sorella ha perso un figlio giovanissimo e so perfettamente che è un dolore incancellabile. Anche lei ha lo stesso struggente desiderio di stringerlo, ma la penosa realtà purtroppo lo impedisce. Gli amici di mio nipote gli hanno dedicato un sito (www.kappa24.com) e lei per alleggerire il suo dolore gli scrive su questo sito come se lui fosse lontano momentaneamente. Ciao donna coraggiosa, aiutaci a crescere e migliorarci con i tuoi scritti.

    "Mi piace"

  10. Cara Sebastianaappena l’ho vista e sentita parlare in tv, mi sono trornati alla mente tanti momenti belli della mia infanzia quando era viva mia nonna e lei me l’ha ricordata molto… forse anche lei avrebbe aperto un blog… ascoltava Jovanotti..Le faccio i miei complimeni per il blog ma soprattutto per la splendida persona che è…umile e nobile…… beati i suoi nipoti!! Non posso fare a meno che mandarle un forte abbraccio forte… non so perchè ma è come se ci conoscessimo da sempre…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...