L'esperienza di Roberto

Roberto è un giovane ingegnere ,impegnato nel lavoro e nella famiglia.Viene colto da una grave malattia e conosce l’esperienza del dolore,ma non si lamenta perchè ha scoperto la misericordia di Dio.
Si è messo nelle mani di Gesù e ogni mattina appena si sveglia prega cosi’:
– Grazie Signore perchè oggi mi sono svegliato, perchè vedo il cielo, perche’ odo il cinguettio degli uccelli, perchè posso godere la mia famiglia.
Grazie anche quando mi togli qualcosa che è tuo per farmi ricordare di ringraziarti per tutto quello che mi dai.
Roberto attraverso il dolore ha capito la grande misericordia di Dio che gli ha fatto scoprire tutti i doni che ci ha dato.
Si sentiva amato da Dio e da tutti coloro che lo conoscevano a cui ha dato una bella testimonianza di fede.
E’ morto all’eta’ di trentun anni nella più grande serenità di spirito.
Il padre che gli è stato sempre vicino, ha raccolto i suoi pensieri in un libriccino intitolato:
“Il segreto del terzo millennio”
di Pierluigi Presacco
EDIZIONI SEGNO

2 commenti

  1. Mia cara Tiana, come stai? Allora hai prestato il tuo vocabolario a tua nipote??? Sono rientrata ieri a lavoro dopo il mio fine settimana toscano! Grazie per i tuoi auguri! Li ho stretti subito nel mio cuore! E’ stato un fine settimana molto bello, breve, ma tanto intenso! Ora vado a leggere il tuo post riguardo la gitarella che avevi fatto a Bosa… Anche perchè ero stata proprio io a chiederti di scriverlo! Intanto ti abbraccio e ti auguro una deliziosa giornata!

    "Mi piace"

  2. buon giorno gentile signora.spero che il suo viaggio nel blog va dolcemente.bello il riferimento che ha scritto sulla consapevolezza di chi sa di andare via ed accettare di farlo in pace,di quale ne avrano fatto il grande tesoro le persone che gli erano vicine,oltre al padre che avra potuto trasmettere il tutto in quel bel libro.
    cari saluti da misty.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...