Mamma Gatta


Gioca mamma gatta
col suo micino
sdraiati in un catuccio
d’un tepido giardino.
Batte e ribatte la coda
mamma gatta
per stimolare al gioco
il suo piccolino,
che tenta invano
di morderle la coda,
che veloce sfugge
ai suoi dentini.
Dopo tanti tentativi
molla la preda
e adagiando il musetto
sul seno materno
succhiando beatamente,
beatamente s’ addormenta.

5 commenti

  1. cara nonna sprint ti trovo fantastica complimenti per lagioia che dimostri. ho visto la tua intervista alla rai e sono venuta a curiosare.
    50enne che vede nero solo al buio auguri per un splendido 2008

    "Mi piace"

  2. Complimenti è veramente una bella cosa essere così tecnologiche alla sua età , mi ha fatto piacere vederla per televisione….
    La curiosità mi ha preso e sono venuta a sbirciare sul suo sito, bene continuerò a seguirla
    Arrivederla Rita da Crotone

    "Mi piace"

  3. sono versi di un amore che si ha per i più piccoli, indifesi,quello amore materno che mi è mancato ma che ho cercato i trasmettre ai mie figli.Tu doni un sorriso,una carezza ad ognuno di noi.Grazie

    "Mi piace"

  4. Mi piace questa breve poesia perchè è proprio quello che vedo quando guardo i miei micini nati da poco, esprime la stessa dolcezza. L’ho vista in tv, su rai 2 , visto che sono disoccupata, ero in casa, e quello che ha detto sui ragazzi di oggi è vero, siamo senza speranza, per quel che mi riguarda è a causa delle difficoltà occupazionali. E’ commovente e allo stesso tempo fantastico, che abbia deciso di imparare ad usare il computer, lei dev’essere una persona aperta e curiosa, oltre che molto intelligente.Un abbraccio. Lore

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...