All' amico extracomunitario

Dopo anni d’esilio

in terra straniera,

l’amico Mohamed ci ha lasciato

per sempre.

Un morbo crudele

l’aveva colpito

e lui era solo

a lottare per la vita.

Soltanto pochi amici

intorno al capezzale

portavano sollievo

alle sue sofferenze.

Ma il suo sguardo doloroso

fino all’ultimo

cercava un volto,

il volto di sua figlia.

Il suo lumicino s’è spento

senza il conforto

di quella dolce presenza.

2 commenti

  1. Dolcissima Tiana, sono certa che il tuo amico Mohamed sarà felice di averti conosciuta e dal meraviglioso posto dove ora si trova sorriderà compiaciuto per il ricordo che gli hai voluto dedicare.
    Un abbraccio

    "Mi piace"

  2. E’ stupenda… Davvero, i miei complimenti!!
    Vorrei tanto scambiare due chiacchiere con lei.. lo desidero davvero tanto!!! Se possiede msn, potrebbe aggiungermi tra i suoi contatti.. il mio è naife_@hotmail.it

    Buona giornata! E buon inizio d’anno!!

    Luce

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...