Un sogno infranto

Mi guardo allo specchio

ed osservo il mio viso

vecchio e stanco

e ritorno col pensiero

alla mia giovinezza,

quando mi apprestavo

a vivere la mia dolce avventura

di sposa e madre.

Ma ahimè!

Quel sogno dopo le nozze

s’infranse contro una barriera di ghiaccio.

L’uomo che amavo mi ignorava

chiuso nel suo mondo.

Trascorrevano lenti

i giorni

i mesi

gli anni

ed io attendevo il miracolo

che non si avverava

e piangevo in solitudine

il sogno infranto.

Soltanto i miei figli

riuscivano a darmi il coraggio

per vivere elottare.

Son trascorsi tanti anni ormai

ed il mio compagno non c’è più.

I miei  figli e i miei nipoti

con il loro amore

riescono a riempire

il vuoto del mio cuore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...