Il dolore bussa alla porta

Un brutto giorno

mia figlia m’abbraccia piangendo

e tra i singhiozzi sussurra:

-Mamma ho paura!

Un grave intervento m’attende.

In quel momento

vedo in mia figlia

una bambina angosciata

ed io la stringo al cuore,

l’accarezzo e le parlo dolcemente:

-La malattia è un dono di Dio

che ci purifica

e rafforza la nostra fede.

Ricorda le parole di Gesù:

-Chi mi ama

prenda la sua croce e mi segua.

Mia figlia ha capito che il dolore

se accettato serenamente

accresce la nostra dimensione spirituale.

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...