All'amica ultranovantenne

Gli affanni della vita
e la veneranda età
non hanno scalfito
la tua grande vitalità.
Il tuo sensibile cuore
e la fresca memoria
rendono ancora attiva  e proficua
la tua esistenza
Sai apprezzare l’amicizia
che alimenti con l’affetto
e la tua cara presenza.
Grazie Elvira
per la tua  profonda
testimonianza  di fedeltà
che m’incoraggia a perseverare
nel servizio della carità.

2 commenti

  1. E’ proprio da questo amore per la vita che bisogna prendere esempio. Voi avete visto la guerra e non perdete occasione per riscoprire la bellezza di una rosa mentre molti altri oggi, appena giovani, non hanno più motivazioni e si abbattono per un nonnulla.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...