Le promesse in fumo

Il nostro paese sempre all’ avanguardia nel campo dell’arte e della cultura , vantando i migliori poeti , scrittori e cantanti del mondo, oggi si trova in grande crisi a causa dei licenziamenti e dei tagli alle spese.

Anche il personale del Teatro Lirico di Cagliari  come in tutti i teatri lirici italiani, è in fermento perchè si vocifera che  si lavorerà quattro mesi all’anno anzichè dodici.

Ciò significa  fame per tante famiglie.

Dove andremo a finire?

Altro che terzo mondo!

2 commenti

  1. è proprio vero è crisi fortissima in tutti i settori,noi dal brutto siamo andati al bello ma per i nostri giovani se continua questa crisi sarà dura tornare al brutto,speriamo in bene….un saluto Ida

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...