Cielo e mare

Ritta davanti al mare del Poetto,

ammiro l’orizzonte

che unisce il cielo al mare,

entrambi di un tenero celeste

che annulla le differenze.

Il cielo è limpido,

solcato da giovani gabbiani,

che di buon mattino

lasciano le loro impronte

sull’umida sabbia.

 Stamani nel cielo svolazza

anche un magnifico aquilone che,

spinto da un leggero venticello

si solleva alto prendendo il volo.

All’orizzonte il mare è animato

 da vele bianche, gommoni

pescherecci e surfisti

che danno prova

delle loro abilità acrobatiche.

Sempre ferma sulla battigia,

con l’acqua che mi lambisce i piedi,

non mi sazio d’ammirare

quanto mi circonda.

Mi fanno tanta tenerezza i piccoli

quando con i loro passetti incerti

tentano il primo approccio col mare,

seguiti dagli sguardi amorosi delle mamme.

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...