Ho conosciuto un Pakistano

Nella spiaggia del Poetto

ho conosciuto un giovane Pakistano

dalla pelle bianca e dagli occhi chiari.

Vendeva indumenti femminili

e si è soffermato sotto l’ombrellone

della mia famiglia

per riposarsi dal percorso soleggiato.

Con poche parole si è presentato:

– Appartengo ad una famiglia di undici figli

tutti conviventi nella casa paterna

con le rispettive famiglie.

Chi guida la tribù

è mia madre, settantenne,

amata e riverita da tutti.

E’ lei che si interessa dell’economia familiare.

Anche mia moglie e i miei due figli

fanno parte della tribù patriarcale.

Io a malincuore

sono stato costretto ad emigrare,

perchè in patria non ho trovato lavoro.

 Rivedo la famiglia ogni sei mesi

e poi con tanta tristezza nel cuore

la devo di nuovo lasciare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...