Donna al traguardo

RwandaFrance2111Ieri ho partecipato alla premiazione di donne al tragurdo un’associazione che si interessa di donne che subiscono violenza.
Mi ha colpito la storia di una donna ugandese, che dopo le cruenti vicissitudini del suo paese ,è scappata con i suoi figli rifugiandosi in Italia, senza alcuna risorsa economica. Dopo un primo momento di smarrimento ha chiesto aiuto per mettere su una casa d’accoglienza, per accogliere le donne sole con bambini a carico.
Avendo avuto la sua dolorosa esperienza ha capito che accogliere con amore salva il corpo e l’anima di chiunque bussa alla porta con la disperazione nel cuore. Oggi continua ad operare in questo campo con amore certa di portare sollievo e conforto a tante
sorelle sfortunate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...