La Sardegna e i fenicotteri

fenicotteriGli stagni della Sardegna per le loro proprietà, vantano la presenza di fenicotteri , uccelli molto rari.  Sono alti m. 1,40 , dalle lunghissime zampe e dal lunghissimo e mobilissimo collo, che permette loro di cercare l’alimento nel fondo delle basse acque salmastre , col becco ricurvo, di colore rosso.

Si nutrono di piccoli crostacei, che abbondano nei nostri stagni . Trascorrono l’inverno in Sardegna ,costruendo il loro nido di fango a forma di tronco conico .Quando i fenicotteri emigrano, creano uno spettacolo meraviglioso per il loro piumaggio rosato Gli antichi Sardi li chiamavano”Sa genti arrubia” (la gente rossa).

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...