L'afa estiva

37703_anziane-e-caldoTutti aspettavamo l’estate per riversarci nelle acque fresche del Poetto. Purtroppo dopo mezzogiorno, l’aria è irrespirabile e l’afa la fa da padrona. Il sudore cola da ogni poro del corpo e non fai in tempo ad asciugarti che subito ti ricopri di sudore.
Stamattina speravo d’andare al mare ma per un contrattempo , ho dovuto rinuciarvi.
Allora ho acceso tutti i climatizzatori della casa, per assorbire l’umidità, che qui a Cagliari raggiunge livelli altissimi, soprattutto quando soffia vento di levante,che viene dal mare .
In questi casi è necessario tenere porte e finestre chiuse per non disperdere l’aria fresca.

Ma per me è una sofferenza,perchè soffro di claustrofobia. Che fare?
A volte mi vedo costretta dopo un po’ a spegnere il climatizzatore e ad aprire le finestre, per evitare il panico.
Allora penso:- Ti devi accontentare perchè ci sono persone anziane come te che per avere un po’ d’aria condizionata per un po’ di refrigerio si riversano nei market specialmente nelle ore critiche.

Un commento

  1. il caldo è deleterio per la persone anziane.. personalmente preferisco il buon vecchio metodo del giro d’aria con le finestre ovunque spalancate.. e ghiaccioli pronti da gustare

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...