Dall'alto al basso

personaggi_topo_gigio_01Il topolino continua a guardarci dall’ alto al basso. La nostra tensione cresce.
Intanto si pensa di aprire la finestra dello studio per farlo uscire proprio dalla finestra per poi sorprendolo ma sembra che lui preveda le nostre strategie e non si muove. Allora qualcuno entra nello studio per creare rumore per spaventarlo, e lui con un salt scende e si nasconde dietro un mobile.
Manuela , la mia collaboratrice, riesce ad intrappolarlo spingendolo contro il muro, poi con una bomboletta sprai lo irrora dandogli il colpo di grazia.
E’ finito l’incubo, ma mi resta un pò d’amaro per la brutta fine che gli abbiamo fatto fare.

Un commento

  1. è la vita che fa sopravivere i più forti e per i topi se non se ne stanno fuori delle nostre case è solo quella la fine,anche se in fondo ci dispiace,purtroppo non c’è alternativa……un saluto Ida

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...