La natura piange !

Temporale estivoOggi la natura piange:
il cielo è livido,
le montagne nere,
gli uccelli sono scomparsi
dall’orizzonte.
Tutte le finestre sono chiuse
e nessuno si affaccia
a scuotere le coperte .
Le macchine rallentano la corsa
a fari accesi.
Pochi passanti carichi della spesa,
faticano a tenere apertp il paracqua.
Per riflesso anche il mio cuore è triste
e sono portata a rivivere
i momenti dolorosi della mia vita,
che ancora oggi mi assillano.

4 commenti

  1. E’ proprio così con questo tempo, in questo periodo. Specialmente per quelli che come si dice “sentono il tempo”. A volte penso a come mi sentirei se ci fosse una bella giornata di sole con un pò più di caldo e mi rendo conto che avrei tutto un altro umore. Però tutto questo fa parte del miracolo della vita, del mondo, della natura. Senza la pioggia le piante non crescerebbero e noi non avremmo da bere. Come si dice non potrebbe esserci gioia se non ci fosse sofferenza. Credo, però, che quel che è importante sia saper vivere fino in fondo anche questi momenti, di trovare comunque gioia e amore da donare agli altri e cercare di trovare la pace dentro sè.
    Buona giornata!

    Alberto

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...