Riflessione spirituale

Gesù, nella tua umantà hai sofferto come noi e per noi.

Hai sofferto nell’orto degli Ulivi dove sudavi sangue in atteso del tradimento di Giuda.

Hai sofferto per le violente frustate che ti staccavano brandelli di pelle dal corpo.

Hai sofferto quando ti denudarono, ti schernirono, picchiandoti e sputandoti come il più miserabile degli uomini.

Hai sofferto lungo la via del Calvario, quando il peso della Croce ti scarnificava le spalle.

Infine,  dopo tanta sofferenza, appeso alla Croce, hai esalato l’ultimo respiro nelle mani di Dio Padre, concludendo così il progetto di salvezza che ti era stato affidato.

Grazie Gesù, il tuo esempio mi ha edificato, facendomi accettare il dolore come mezzo di purificazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...