Nel cielo del Poetto

Solcano le vie del cielo
le rondini,
che si rincorrono,
in vorticosi caroselli.
Un passerotto affamato
si avvicina impavido
tra i tavolini del bar,
per beccheggiare le briciole,
cadute per terra.
Solcano l’azzurra distesa
anche i superbi gabbiani che,
ad ali spiegate,
si lasciano portare dal vento.
Vorrei anch’io volare
verso la libertà,
svincolata dagli affanni della vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...