Un desiderio mancato

Avevo programmato d’andare al mare senonchè , vedendo il cielo nuvolos e il vento che scuotevale fronde degli alberi, a malincuore vi ho rinunciato.
Mi sono seduta a tavolino con il mio album da disegno e i colori e mi sono dedicata al disegno.Sapete che cosa ho disegnato?
Il mare della mia infanzia, brulicante di pesciolini, e tanti casottini variopinti
Il mio era a strisce bianche e verdi; era diviso in zona giorno e zona notte. Nella zona notte vi erano le cuccette alla marinara e nella zona giorno
viera la saletta da pranzo e la cucina. Ricordo ancora il profumo del caffè e latte e del pane abbrustolito che la mamma ci preparava la mattina.
Ancora oggi ricordo con nostalgia le vacanze della mia infanzia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...