Un mio vecchio amico

Al mio ingresso al “Lido”, ho salutate te,
caro e vecchio amico promontorio.
Tu sei sempre li’, Sella del Diavolo,
a salvaguardia del nostro mare
e della nostra storia.
Mi ha intenerito un passerotto,
che mi è venuto incontro saltellante
come a darmi il benvenuto.
Forse sperava in qualche briciolina
per sfamarsi.
Svolazzando di qua e di là
è riuscito a saziare la sua fame.
Seduta a tavolino,
davanti ad un panorama paradisiaco,
ho rivissuto tutta la mia vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...