Sofia Loren: la biografia

Ho letto l’autobiografia di Sofia Loren ed ho apprezzato il suo stile semplice e personale.

E’ stata sincera nel descrivere la sua umile e triste adolescenza, senza la figura paterna, uomo senza scrupoli nell’abbandonare la famiglia dove non vi era alcun sostegno.

Sofia Loren ha sofferto in pieno i disagi della guerra: i bombardamenti, la fame, la disoccupazione e così via. Sofia ha tardato a fiorire come donna: era alta , magrissima e bruttina, presa in giro dai suoi compagni. Ma il brutto anatroccolo all’improvviso si trasformò in un meraviglioso cigno.

Subito le si aprirono le porte del successo ed in breve tempo , Sofia, diventò un mito grazie all’ opera del regista Carlo Ponti che divenne suo marito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...