Un gesto d'amore

Il vecchio che vive

nel dolore e nella solitudine,

attende con paura

il suono della campana,

che l’accompagnerà ne suo viaggio estremo.

Egli trascorre i giorni

pregando e rievocando il passato,

quando la sua casa

riecheggiava di vita.

Ora egli è solo,

trascinandosi da una stanza all’altra

sulle gambe malferme.

Gli sembra che il tempo

non passi mai.

Soltanto quando una persona sensibile

bussa alla sua porta,

per tenergli compagnia,

il gelo del suo cuore

si scioglie al calore dell’amore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...